CITTA' MONUMENTI DI LONDRA GUIDA


   

in rilievo

Visitare londra, guida e consigli su monumenti e cose da vedere a londra.
link consigliati







Il nucleo più antico della città è rappresentato dalla City of London, detta più semplicemente la City, dalla City of Westminster e sulla riva opposta, dai quartieri di Lambeth e Southwark. I due primi nuclei, progressivamente uniti da quartieri più recenti, costituiscono tuttora il cuore della capitale. La City, nella cui struttura sono ancora riconoscibili le tracce dell'insediamento romano, è il quartiere degli affari, la sede delle grandi banche e degli uffici, nonché di alcuni dei più antichi e notevoli edifici della città. Alla sua estremità orientale troviamo, presso l'omonimo Tower Bridge london bridge il famoso ponte apribile costruito alla fine del sec. XIX, la Torre di Londra, imponente complesso fortificato, volta a volta residenza reale e prigione di stato, legata ad innumerevoli episodi della storia britannica, ora sede di archivi e di importanti collezioni, fra cui quelle delle due armerie e quella dei gioielli della Corona. Sempre nella City sorgono le Law Courts, sede della Corte Suprema di Giustizia, il Temple, così chiamato dai Cavalieri Templari che l'occuparono sino al sec. XIV, magnifica costruzione tardo-romanica con aggiunte posteriori cui fanno capo due delle quattro scuole e istituzioni forensi londinesi ,le altre due sono il Gray's Inn e il Lincon's Inn, poco fuori dai confini della City, con diritto di patrocinio nelle corti di giustizia.Entro la City sorgeva anche il Globe Theatre, teatro di Shakespeare; vi si trova la cattedrale anglicana di S. Paolo, eretta alla fine del sec. big benXVII dal grande architetto Christopher Wren, autore anche del Monument, grande colonna dorica alta 61 metri , eretta a memoria del Great Fire, il grande incendio che distrusse la capitale nell'autunno del 1666. Nella parte più centrale della City, tra grandi arterie commerciali più moderne, hanno posto la Guildhall, sede della municipalità, la borsa antica e la nuova Royal Exchange e Stock Exchange, la banca d'Inghilterra; Lombard Street è la sede dei principali istituti bancari e Fleet Street dei principali quotidiani.
Westminster, più a ovest della City, è il centro della vita politica e religiosa britannica: vi sorgono la celebre abbazia omonima ; il neo-gotico palazzo del Parlamento con la torre dell'Orologio, universalmente nota come il Big Ben; la cattedrale cattolica sede del cardinale primate d'Inghilterra, il palazzo della Nuova Scotland Yard, la polizia di Londra con sezione criminale operante in tutto il Regno Unito, qui trasferita nel 1967 poiché la vecchia sede sulle rive del Tamigi era ormai insufficiente.
Tra magnifici parchi, ad ovest della Westminster Abbey, si trovano Buckingham Palace, costruito nel 1793, rimaneggiato nel 1825 e dotato dell'attuale facciata classica nel 1913, residenza dei sovrani; il palazzo di St. James, eretto nel 1532 da Enrico VIII sul luogo di un precedente ospedale che gli diede il nome, per lungo tempo residenza della corte inglese, che si definisce tuttora ufficialmente Corte di S. Giacomo; i palazzi di Clarence House, abitazione della regina madre, di Lancaster House e Marlborough House, che sono tra i più belli londinesi. La grande strada di Whitehall, che dalla monumentale Trafalgar Square, dedicata alla vittoria dell'ammiraglio Nelson sui Francesi, conduce a Westminster, è il centro politico e amministrativo del Common-wealth. Qui si trovano i palazzi dell'Ammiragliato, del War Office ministero della Guerra, delle guardie reali a cavallo Horse Guards, il Foreign Office ministero degli downing streetEsteri con l'adiacente famosa Downing Street, dove al numero 10 è la residenza ufficiale del primo ministro. Altre zone della città centrale vanno ricordate, come la notissima london nightPiccadilly, con l'incrocio e la omonima arteria commerciale, il quartiere di Soho, assai frequentato dagli stranieri per i suoi locali di divertimento e i suoi ristoranti esotici, quello di Bloomsbury, sede del Museo britannico e dell'Università di Londra, con il suo college. Oltre il Tamigi si trova Lambeth ricordato per l'omonimo palazzo, londinese dell'arcivescovo di Canterbury e per il famoso St. Thomas Hospital mentre a Southwark sono degne di menzione la bellissima cattedrale gotica, elizioso George Inn e il Guy's Hospital. Fra i quartieri londinesi meno centrali rammentiamo: Chelsea, residenziale preferito da letterati e artisti; Richmond col bellissimo parco ononimo; Kew noto per il giardino botanico; Wimbledon conosciuto per i campionati di tennis, Hampton Court col suo splendido palazzo reale e il parco.
I parchi sono una delle caratteristiche della capitale. Oltre ai maggiori e celeberrimi Hyde Park con il notissimo angolo degli oratori, lo Speakers' Corner, Regent's Park, kensington Gardens, ai parchi intorno a Buckingham Palace e al palazzo di St. James occorre ricordare i numerosi giardini minori lungo il Tamigi, il parco del arcivescovile di Lambeth e le zone verdi dei quartieri residenziali intorno a Westminster.


<-Homepage->




 


 



Copyright © 2007 venice-bb-hotel